Prevedere il futuro professionale

Date de rédaction : 18/11/2016

Il lavoro di miglioramento dei test per usarli in modo adeguato non cessa. Ne è una prova il documento che pubblica l’OCSE nel quale si valuta il valore predittivo degli items del test di matematica dell’indagine PISA. E’ bene ricordare che la matematica fu il tema centrale dell’indagine PISA nel 2003 e nel 2012. E’ evidente che qui non si ha a che fare con un quiz. Inoltre, una questione è lo sfruttamento delle risposte fornite agli items del test e un’altra è la natura degli items, il tipo di (...)

Lire la suite...

Ri-pensare la scuola per guardare al futuro

Date de rédaction : 8/11/2016

Questi anni sono di grande tormento per i sistemi scolastici. Infatti i cambiamenti in corso sono radicali. Mutano i programmi e cambia il modo di governare l’apparato scolastico. Per evitare sbandamenti grossolani si ricorre alla valutazione che è diventata uno strumento imperioso di gestione della scuola anche se le tecniche di valutazione sono balbuzienti. Si è nel bel mezzo di trasformazioni profonde della scuola i cui risultati non soddisfano nessuno o quasi. Il sistema scolastico resta (...)

Lire la suite...

Valutare ciò che non si insegna

Date de rédaction : 28/10/2016

Una delle novità dell’indagine PISA fu quella di ricorrere a uno strumento, il test, che non fosse associato a quanto si insegna nelle scuole. I test di PISA sono "curriculum -free", ossia non sono collegati ai programmi scolastici. In questo modo i responsabili dell’indagine PISA hanno brillantemente risolto un decennale problema che è stata una zavorra in tutte le indagini dell’IEA, l’associazione mondiale di ricercatori che ha avuto il monopolio dal 1960 fino al 2000 delle valutazioni (...)

Lire la suite...

Espansionismo scolastico

Date de rédaction : 17/10/2016

L’articolo spiega il ruolo di locomotiva tenuto dall’OCSE nei decenni del dopoguerra , ossia dopo il 1945 (si allude al periodo successivo alla fine del secondo conflitto mondiale). Agli albori dell’OCSE ( si risale agli inizi degli anni 60 del secolo scorso) l’OCSE ha iniziato a assumere un ruolo chiave nella trasformazione della concezione della scolarizzazione. Si è passati in quegli anni da una concezione culturale del sistema scolastico a una tecnologica e si sono prodotti in seguito gli (...)

Lire la suite...

La valutazione non è il diavolo

Date de rédaction : 6/10/2016

L’articolo rende conto delle raccomandazioni emerse dai lavori della Commissione presieduta da Edmund Gordon, professore emerito della Columbia Universit, detta anche Commissione Gordon . Il documento finale della Commissione è purtroppo poco noto nonostante il fatto che nella Commissione si trovassero i massimi specialisti USA della valutazione e soprattutto anche perché vi si delineano le modalità di una valutazione compatibile con le finalità della scuola contemporanea la quale, a giudizio (...)

Lire la suite...