Version imprimable de cet article Version imprimable

Questo e’ il titolo di un articolo pubblicato dal quotidiano "Le Monde" il 16 luglio 2014. Un’altra opportunita’ di lavoro per precari italiani francofoni e professori di matematica.

 

Per 1243 posti vacanti, si sono trovati quest’anno 836 candidati. Ne mancano circa 400. Il numero dei candidati cala regolarmente dal 1990.

 

Quali le ragioni di questa penuria?

 

Il quotidiano cita la concorrenza di altre professioni. Il salario lordo annuo di un professore e’ di 24000 euro. La media per un ingegnere e’ di 33000 euro. Molti liceali preferiscono studi medici e chi boccia al concorso di ammissione all’insegnamento si dirige soprattutto verso la biologia.

 

Questa situazione non e’ dunque nuova. La penuria era annunciata e si fa di anno in anno piu’ grave. Dove scovare bravi profesori di matematica e tra poco di altre materie? Magari in Italia. L’apparato scolastico statale si svuota. Quando cessera’ di funzionare?