Conclusioni sintetiche di un viaggio di studio per studiare il sistema d’istruzione e formazione di Singapore

Version imprimable de cet article Version imprimable

Una mecca dell’istruzione scolastica?

Singapore è una tra le mecche della pedagogia contemporanea, come la Finlandia o Shanghai. Un esito simile va attribuito ai risultati eccellenti dei quindicenni di Singapore nell’indagine PISA nonché alla spettacolare pubblicità svolta da noti esperti internazionali consultati dalle autorità scolastiche di questa città stato, un tempo parte del Commonwealth britannico e diventata ora uno dei poli finanziari e bancari mondiali.

Da quando l’indagine PISA sulle conoscenze e competenze dei quindicenni è diventata un fenomeno mondiale, un esempio di globalizzazione dell’istruzione, una verifica dell’alfabetizzazione universale, il sistema scolastico di Singapore è diventato un caso mondiale per i risultati eccellenti dei quindicenni nell’indagine PISA che non è solo un test delle conoscenze e competenze ma qualcosa di più complesso. 

 

Grazie alla pubblicità ricevuta, Singapore è diventata la meta di un pellegrinaggio pedagogico come la Finlandia o Shanghai. Alcuni esperti mondiali ci vanno regolarmente e segnalano l’esempio di Singapore nelle loro relazioni. 

 

Cosa è Singapore ?

 

Singapore è una città stato, è uno stato ricchissimo, un polo del sistema mondiale finanziario, situato al Sud della Malesia, e comprende 63 isole. E’ una repubblica parlamentare di circa 5 milioni d’abitanti . Il sistema politico e giuridico è di stampo inglese, ereditato dalla colonizzazione britannica. Singapore è un piccolo stato, più piccolo della Lombardia e del Piemonte sia per numero di abitanti che per superficie. Le lingue ufficiali sono quattro ( come in Svizzera) : inglese, cinese mandarino, malese e tamil.

 

Il pellegrinaggio pedagogico a Singapore

 

Nel 2011 una delegazione USA della fondazione PIE [1] si è recata sul posto per capire quali fossero i fattori straordinari che attiravano i pedagogisti americani a visitare Singapore [2] e che concorrevano ai risultati eccellenti dei quindicenni di Singapore. Che cosa hanno visto questi osservatori USA ? Cosa li ha colpiti ? 

Si riprendono qui di seguito gli aspetti rilevati da Paul Herdman membro del direttivo della fondazione che faceva parte del gruppo USA [3] :

 

 

Le caratteristiche principali del sistema di istruzione di Singapore sono la combinazione di rigore e supporto.

Il rigore

  • Un impegno esplicito a reclutare nell’insegnamento solamente matricole che fanno parte del 30% di studenti con la media più elevata alla maturità. Solamente l’ 8º di questo gruppo è ammesso alla formazione degli insegnanti dopo aver subito un’ intervista rigorosa ;
  • si esige che gli insegnanti conoscano a menadito la disciplina che insegnano. In altri termini soltanto i laureati in matematica possono insegnare matematica e non sono autorizzati ad insegnare per esempio il mandarino. Tutti gli insegnanti della scuola primaria devono essere specializzati in un insieme di discipline come la cultura scientifica o la lettura. La pedagogia non è ritenuta come una componente del nucleo di discipline principali di specializzazione ;
  • un sistema di valutazione di insegnanti che si avvale pure dei punteggi degli studenti nelle discipline accademiche ma che tiene conto dello sviluppo della personalità degli studenti come pure della diligenza degli insegnanti nei compiti amministrativi. In generale la media della valutazione della maggioranza degli insegnanti non è eccellente, ma il ventaglio delle valutazioni è molto ampio. In altri termini non succede quanto capita in altri sistemi scolastici nei quali dopo la valutazione degli insegnanti quasi tutti sono considerati eccellenti o buoni. Gli insegnanti deboli ricevono un supporto da parte degli insegnanti esperti e gli insegnanti esperti ricevono un bonus equivalente a tre mesi di stipendio.

Il supporto agli insegnanti

  • I corsi di perfezionamento sono integralmente finanziati, il livello degli stipendi degli insegnanti è ragionevole per cui gli insegnanti possono concentrarsi sul loro lavoro ;
  • gli stipendi iniziali sono equivalenti a quelli degli ingegneri, ma insegnanti che hanno a che fare con classi numerose di 30-40 studenti ricevono un compenso finanziario ;
  • piani di carriera flessibili permettono gli insegnanti di preservare i loro stipendi anche nel caso in cui decidessero di abbandonare la scuola e di cambiare professione ;
  • circa 15-25 ore settimanali devono essere dedicate alla pianificazione dell’istruzione con i colleghi nonché al perfezionamento professionale.

 

Conclusione

In conclusione la selezione rigorosa del corpo insegnante e il supporto dato agli insegnanti permette di conseguire risultati nell’apprendimento scolastico eccellenti. Questi fattori rendono possibile maggiore autonomia didattica e creatività nelle classi, attira i migliori studenti dell’insegnamento e perpetua un circolo virtuoso di prestazioni eccellenti. Per concludere, la chiave del successo del sistema d’istruzione e formazione di Singapore risiede nell’articolazione tra un sistema efficiente di selezione, modalità flessibili di stipendio in funzione della dimensione delle classi, la possibilità di impostare carriere professionali diverse senza perdite finanziarie nonché un vasto programma di supporto della professionalità degli insegnanti.

[1] Acronimo per "Policy Innovators in Education"

[2] ndr. : Gli esperti internazionali invitati a Singapore sono probabilmente lautamente ricompensati

[3] ndr. Per otto anni sono stato un membro del comitato direttivo della Fondazione San Paolo per la scuola e mai fu organizzato un viaggio di studio di questo genere. Unica eccezione : il finanziamento personale della partecipazione ad una riunione annua dell’Associazione USA di ricerca sull’istruzione (AERA)