Indagine approfondita sulle trasformazioni dei comportamenti in classe degli insegnanti determinate dalla legge "No Child Left Behind" e dalle politiche scolastiche attuate in connessione con questa legge nello stato di Rhode Island.

Version imprimable de cet article Version imprimable

Valutazione esterna e obbligo di rendere conto sono efficaci

Drawn from classroom observations and interviews, the report sheds new light on how teachers, principals, and administrators have responded to the federal school accountability law.

L’obbligo di render conto, di conseguire obiettivi rigorosamente definiti per ogni scuola, di valutare regolarmente gli allievi ha influenzato le mentalità e i comportamenti degli insegnanti. L’indagine rende conto di questi cambiamenti sulla base di interviste e osservazioni in classe.

Lessons From The Classroom Level: Federal and State Accountability in Rhode Island

Deepa Srikantaiah, Ying Zhang, and Lisa Swayhoover, November 25, 2008

CEP, Washington D.C., November 2008

Il Rhode Island è uno stato degli Stati Uniti, il più piccolo per superficie, ma uno dei più densamente popolati. La capitale è Providence. Confina a nord ed a ovest con il Massachusetts, a est con il Connecticut a sud con il Rhode Island Sound e l’oceano Atlantico (ha a sud un confine marino con lo stato di New York)

Superficie: 4.005 km² Popolazione: 1.080.632 ab. (2004)

Denis Meuet, noto ricercatore francese, specialista della comparazione tra il sistema scolastico francese e la politica scolastica americana, afferma (comunicazione personale) che quest’indagine conferma in primo luogo le critiche degli avversari della legge NCLB e degli scettici nei riguardi delle politiche di "rendicontazione":

- nelle scuole si dedica o si perde tempo pr insegnare come rispondere ai test ("Teaching to the test");

- gli insegnanti sono indotti insensibilmente a occuparsi soprattuto degli allievi che sono appena sotto la media e a trascurare gli altri;

- si accorda meno attenzione e meno importanza alle discipline che non sono testate;

- il morale degli insegnanti cala quando si accorgono che nonostante gli sforzi e l’impegno la media della scuola in cui insegnano non cambia e la posizione della scuola nella classifica delle scuole resta suppergiù la stessa;

- la massa di lavoro degli insegnanti cresce.

Queste critiche già espresse in numerose altre indagini, sono confermate anche in questo studio. Occorre dire che il Rhode Island è uno stato che dispone di uno dei sistemi di valutazione più elaborati dgli Stati Uniti ( per maggiori informazioni si veda i sito del dipartimento dell’educazione del Rhode Island). Il programma di valutazione del Rhode Island è noto come programma SALT (School Acountability for Learning and Teching). L’obiettivo è quello di attribuire a ogni scuola gli strumenti pr valutare i progressi degli allievi e risolvere i problemi che incontrano.

Nondimeno il rapporto mette in luce anche aspetti positivi generati dalla legge NCLB e dal sistema di "accountability" attuato nel sistema scolastico del Rhode Island:

- l’imposizione di una valutazione esterna coni prove strutturate (i test) è determinante, a condizione che i test siano ben costruiti. La comparazione tra scuole è efficace e spinge gli insegnanti di una scuola a riflettere sul loro operato, sulle loro condizioni di lavoro, sulle iniziative da prendere.

- le medie sono efficaci, molto di più che non indicatori complessi (come per esempio la percentuale di allievi dell’ultimo quintile. Le medie aprono gli occhi degli insegnanti sugli allievi più deboli e li incitano a non trascurarli. In una scuola non ci sono solo allievi deboli, ma se una scuola si trova con una media che la colloca tra le scuole deboli, beneficia di aiuti, risorse e sostegni che sono utili per gli allievi deboli che abbassano la media. Sono questi ad approfittarne, il che rappresenta senz’altro un progresso dal punto di vista dell’equità.

Les documents de l'article

Island_Lessons_Classroom_Final_Report_CEP_November_2008.pdf
ClassroomImpactNoChildLeftBehind11.25.2008.pdf
Rhode_Island_cartina.jpg